Come scegliere il corso di dolci vegani più adatto a te (e al tuo portafoglio)

Tutto quello che devi sapere sugli aspetti economici del corso

 

(Tempo di lettura: 5 minuti)

 

Quando si riflette sulla possibilità di iscriversi a un corso, ci sono diversi aspetti da considerare.

 

Innanzitutto, bisogna capire se il programma del corso fa al caso nostro.

 

Insomma, se il contenuto può esserci utile e corrisponde ai nostri interessi.

 

Un altro aspetto importante ovviamente è la qualità dell’insegnamento e la professionalità degli istruttori,

per capire se poi il corso ci aiuterà davvero a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati.

 

C’è però un altro elemento importante che dobbiamo considerare prima di iscriverci a un corso.

 

L’aspetto economico.

 

Insomma, qual è il prezzo del corso…

…e se vale la pena spendere questi soldi per questa attività.

 

È vero che molte persone non amano parlare di soldi, però si tratta di un elemento molto importante che vorrei trattare oggi.

 

Non c’è niente di cui vergognarsi.

 

Abbiamo tutti delle risorse limitate ed è bene pensarci due volte prima di decidere come spenderle.

 

Io voglio essere trasparente con i miei studenti.

 

Voglio che abbiano tutte le informazioni necessarie per poter prendere la decisione migliore per loro.

 

E quindi oggi voglio parlarti degli aspetti economici del mio corso di dolci vegani.

 

E lo farò rispondendo alle domande che ricevo più spesso dai potenziali allievi.

 

1. Oltre al prezzo del corso, ci sono delle altre spese da considerare?

 

Questa domanda è molto pertinente, perché a volte dopo essersi iscritti a un corso si scopre che bisogna spendere molti altri soldi in attrezzatura, libri o programmi informatici e anche per sostenere gli esami.

 

Il prezzo del corso in certi casi può davvero lievitare se si pensa a tutte le altre spese da sostenere.

 

E a quel punto diventa troppo tardi per tornare indietro…

 

Dall’attrezzatura…

 

Allora, di che attrezzatura avrai bisogno per seguire il mio corso di dolci vegani?

 

Non preoccuparti, non usiamo nessun gadget costoso o all’ultima moda.

 

L’attrezzatura che già hai in cucina è probabilmente sufficiente per seguire il corso.

 

Se non li hai già, ti consiglio però un frullatore a immersione di ottima qualità, un piccolo robot da cucina e una frusta, se possibile elettrica.

 

 

Non usiamo niente di più caro o complesso, neanche la planetaria.

 

…all’informatica

 

E per quanto riguarda l’attrezzatura informatica, invece, che cosa mi servirà?

 

Anche lì, niente di particolare.

 

Avrai bisogno di un dispositivo ( computer, tablet, smartphone…) collegato a internet, di carta e penna, e di una macchina fotografica digitale o cellulare per fare foto da mandare al tuo coach.

 

2. L’investimento è importante per essere un corso online, perché?

 

La grossa differenza tra il nostro corso di dolci vegani e gli altri disponibili in Italia è che il nostro corso prevede che ogni studente sia seguito da un coach.

 

Il coach è un professionista della pasticceria vegana che ti segue e risponde a tutte le tue domande e i tuoi dubbi.

 

Per esempio, ogni volta che prepari un dolce, manda una foto al tuo coach e chiedi i suoi consigli su come migliorare la tecnica e ottenere un risultato migliore la volta successiva.

 

Si tratta di un bel vantaggio perché il coach è sempre disponibile per tutte le tue esigenze.

 

Una grossa differenza rispetto a molti corsi dal vivo in cui guardi lo chef che lavora, a volte metti le mani in pasta e poi torni a casa.

 

Nel mio corso di dolci vegani ogni volta che metti le mani in pasta hai un professionista che ti dice se hai lavorato bene e come puoi farlo meglio.

 

Un professionista che ti segue e ti fa fare degli esercizi mirati in base alle tue difficoltà.

 

Insomma, anche se uno potrebbe pensare che un corso online dovrebbe essere meno caro rispetto a un corso dal vivo, in realtà bisogna considerare bene cosa ti offre il corso.

 

Il prezzo dei nostri corsi comprende l’accesso illimitato a tutta la teoria, alle videolezioni e al gruppo Facebook degli studenti, oltre al sostegno di un coach a te dedicato.

 

Si tratta di un corso completo che ti farà progredire parecchio.

 

 

3. Se il corso non mi piace, come faccio?

 

Effettivamente però mi rendo conto che rimane sempre la paura che il metodo del corso possa non fare al caso tuo.

 

Ma in questo caso non c’è problema.

 

Sappiamo di avere un prodotto di qualità e quindi siamo felici di far provare il nostro corso di dolci vegani gratuitamente agli studenti interessati.

 

Infatti, la prima videolezione è gratuita per chiunque ne faccia richiesta.

 

Provare per credere. 🙂

 

E se decidi di iscriverti ad uno dei nostri corsi, hai 20 giorni di garanzia totale per testare il nostro metodo completo.

 

Il nostro scopo non è venderti un prodotto che non vada bene per te.

 

Vogliamo davvero che tu possa sfruttare al meglio l’esperienza.

 

In questi 20 giorni vedi il primo modulo del corso base per cui 2 videolezioni pratiche, 1 videolezione teorica e gli approfondimenti scritti.

 

Ti affidiamo subito ad un coach e se vuoi ti inseriamo nel gruppo facebook.

 

In questo modo puoi testare il nostro metodo a 360°.

 

Se non ti piace o non è ciò che ti aspetti, basta che entro il ventesimo giorno ci mandi una mail all’indirizzo fornito e ti restituiamo i soldi.

 

Insomma, abbiamo voluto ridurre davvero al minimo il rischio che tu possa rimanere deluso.

 

Provare per credere!

 

Richiedi allora subito l’accesso gratuito alla prima lezione della scuola e al gruppo chiuso su facebook dedicato agli allievi:

> > Sì, VOGLIO SUBITO LA PRIMA LEZIONE E L’ACCESSO AL GRUPPO ALLIEVI

Ecco il sistema più intelligente per diventare un ottimo pasticcere vegano (senza allontanarti dalla cucina di casa tua)

LO CHEF MARIO DE RICCARDIS (Video)

5 consigli per aiutarti a realizzare il tuo sogno di diventare pasticcere vegano

Come far decollare il tuo business grazie ai dolci vegani

Diventare pasticcere: Corso gratuito sul linguaggio segreto dei professionisti dei dolci


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.